CRONACA - ITALIA

L'indagine

Tragedia di Ancona, torna in libertà il 17enne sospettato di aver usato lo spray

Intanto è stata sciolta la prognosi per tre dei sette pazienti in gravi condizioni
i soccorsi intervenuti la notte della tragedia (ansa)
I soccorsi intervenuti la notte della tragedia (Ansa)

È tornato in libertà il 17enne di origini sudamericane arrestato per la tragedia avvenuta nella notte tra venerdì e sabato nella discoteca "Lanterna azzurra" di Corinaldo (Ancona), dove prima di un concerto del trapper Sfera Ebbasta sono morte sei persone.

È stato il gip del tribunale di Ancona a disporre il rilascio del minorenne, mentre è stato convalidato l'arresto dei due adulti fermati.

Il ragazzo era stato iscritto nel registro degli indagati perché sospettato di aver spruzzato lo spray urticante che ha provocato la calca mortale.

Era accusato dei reati di omicidio preterintenzionale, lesioni dolose e colpose ed era stato fermato per possesso di sostanze stupefacenti.

Tra gli indagati anche i tre titolari della società che gestisce la discoteca e i quattro proprietari dell'immobile.

OGGI LE AUTOPSIE - Sono in programma oggi, alla camera mortuaria degli ospedali Riuniti di Ancona, le autopsie sui corpi delle sei vittime della tragedia.

Nel locale hanno perso la vita Asia Nasoni, Emma Fabini, 14enni, Benedetta Vitali, 15 anni, Daniele Pongetti 16 anni, Mattia Orlandi, 15 anni e la 39enne Eleonora Girolimini, che aveva accompagnato la figlia al concerto.

Al termine dell'esame verranno stabilite le date dei funerali.

Intanto è stata sciolta la prognosi per tre dei sette pazienti in gravi condizioni, ricoverati nella struttura ospedaliera del capoluogo marchigiano.

Secondo il bollettino medico diffuso dall'ospedale "tre pazienti sono al momento ancora presso le terapie intensive, di cui uno in ventilazione assistita e due in respiro spontaneo. Di questi uno è in procinto di essere trasferito in reparto per acuti. Al momento per tutti tre i pazienti la prognosi è riservata".

"Gli altri quattro pazienti sono stati trasferiti in reparti per acuti e per uno di loro i sanitari si sono riservati la prognosi mentre per gli altri la prognosi è stata sciolta", si legge ancora nel bollettino diffuso dal direttore della Direzione medica ospedaliera Gianluca Serafini.

i vigili del fuoco intervengono alla discoteca (foto da twitter)
I vigili del fuoco intervengono alla discoteca (foto da Twitter)
i soccorsi
I soccorsi
l esterno del locale
L'esterno del locale
le operazioni dei vigili del fuoco
Le operazioni dei vigili del fuoco
i soccorritori (ansa)
I soccorritori (Ansa)
un ferito viene portato via (foto croce rossa)
Un ferito viene portato via (foto Croce Rossa)
il presidente del consiglio giuseppe conte durante la visita ai feriti all ospedale torrette di ancona (ansa)
Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte durante la visita ai feriti all'ospedale Torrette di Ancona (Ansa)
il ministro dell interno matteo salvini all esterno della discoteca lanterna azzurra (ansa)
Il ministro dell'Interno Matteo Salvini all'esterno della discoteca Lanterna Azzurra (Ansa)
di

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...