CRONACA - ITALIA

Pavia

Accoltella la madre e tenta il suicidio: il 18enne è grave

L'aggressione durante una lite. La donna, colpita tra la spalla e il petto, è fuori pericolo
il policlinico san matteo di pavia (foto da wikipedia)
Il Policlinico San Matteo di Pavia (foto da Wikipedia)

Tragedia familiare a Broni, in provincia di Pavia.

Un ragazzo di 18 anni è ricoverato in gravissime condizioni nel reparto di Rianimazione del Policlinico San Matteo dopo che, nella notte, ha tentato il suicidio tagliandosi la gola.

Prima del gesto autolesionistico ha accoltellato la madre, con la quale aveva litigato. La donna, di 43 anni, è salva e non sarebbe in pericolo di vita.

Il fatto è accaduto in un appartamento di via Togni.

Secondo una prima ricostruzione il giovane, durante una discussione con la madre - forse legata a una questione economica - l'ha accoltellata tra una spalla e il petto, poi si è chiuso in una camera e ha rivolto l'arma contro se stesso.

A chiamare i soccorsi è stato il fratello 20enne, presente al momento della lite.

Il ragazzo è accusato di lesioni dolose.

(Unioneonline/s.a.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...