CRONACA - ITALIA

Parabiago

La roulette russa sui binari è fatale: 15enne investito e ucciso da un treno

Una sfida tra amici: chi resiste più tempo steso sui binari senza scappare prima dell'arrivo di un treno
un treno (ansa)
Un treno (Ansa)

Sembrava un suicidio, ma le prime indagini portano alla luce una realtà ben più inquietante.

Ieri sera a Parabiago, provincia di Milano, un ragazzo di 15 anni è morto investito da un treno.

E pare che alla base della tragedia ci sia un gioco tra amici. Una sfida a chi, tra loro, resisteva di più steso sui binari senza scappare prima dell'arrivo di un convoglio.

Una sorta di roulette russa, risultata fatale a un italo-marocchino di 15 anni, investito e ucciso sotto gli occhi - e tra le urla di terrore - degli amici.

L'allarme è scattato alla 19.18 alla stazione di Parabiago. Il treno che ha investito l'adolescente è partito alle 18.30 da Milano, era diretto a Domodossola. Pare che sulla banchina del binario ci fosse un gruppetto di ragazzini, e che il primo a sfidare i compagni e la sorte sia stato un 13enne, che è riuscito ad alzarsi prima dell'arrivo del treno. Cosa che non è riuscita al suo amico. Proprio quel 13enne sarebbe stato trovato in stato di choc e portato in ospedale.

Il macchinista del treno ha attivato immediatamente la frenata d'emergenza, ma era già troppo tardi.

Sulla vicenda sta indagando la Polfer, che ha acquisito i filmati delle telecamere di videosorveglianza.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...