CRONACA - ITALIA

Foligno

Il disperato appello di una mamma: "Aiutatemi a ritrovare i tutori di mio figlio"

I tutori sono indispensabili per aiutare il piccolo a fare la fisioterapia, e per rifarli occorrono almeno due mesi
il piccolo con i tutori rubati (foto da facebook segnalazionifoligno)
Il piccolo con i tutori rubati (foto da Facebook @SegnalazioniFoligno)

Alessio è un bimbo di due anni di Foligno, che non può più camminare autonomamente. Ma le sue difficoltà, purtroppo, non si fermano qui: ladri senza cuore, nella giornata di venerdì 16 novembre, dopo aver rotto il finestrino dell'auto della sua mamma, hanno portato via la sacca nella quale c'erano i suoi due tutori a gamba intera con i quali fa fisioterapia e muove i suoi passi.

La donna, Francesca Silvestrini, ha immediatamente lanciato l'allarme dalla pagina Facebook "Segnalazioni Foligno". E questo perché, come ha spiegato, "per rifarli ci vogliono due mesi".

L'appello è stato condiviso migliaia di volte nell’arco di pochi giorni, in una vera e propria catena di solidarietà volta ad aiutare il piccolo a ritrovare i suoi preziosi strumenti.

"Se qualcuno li ritrova, vi prego di contattarmi", è la disperata richiesta della mamma.

"La bustina è di pannolenci verde scuro – ha spiegato Francesca - e fuori c'è scritto Itop officine ortopediche in bianco. Dentro ci sono due tutori a gamba intera. Hanno un grande valore non monetario in quanto sono essenziali per fare la fisioterapia ".

(Unioneonline/v.l.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...