CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

settimana santa

Pasqua a Iglesias: meno partecipanti, ma più turisti

I riti dell'Arciconfraternita hanno attirato oltre 400 curiosi da fuori città. I residenti invece non hanno fatto sentire il consueto calore

Più turisti, meno iglesienti. Chissà se è colpa solo del forte vento che imperversa, anche a Iglesias, ormai da giorni.

Sta di fatto che in tanti hanno avuto modo di accorgersi come sia calata la partecipazione alle secolari e suggestive processioni della Settimana Santa.

Riti che l'Arciconfraternita della Vergine della Pietà del Santo Monte custodisce con cura e ripropone ogni anno nel rispetto di una tradizione antichissima.

Quest'anno, però, la partecipazione è calata. Anche alla processione del Descenso, quella del venerdì sera con la quale l'Arciconfraternita del Santo Monte ripropone il funerale di Cristo rivisitato in chiave barocca che solitamente fa registrare numeri da record.

I turisti c'erano, è vero, e anche l'ufficio del Turismo comunale, in piazza Municipio, ha accolto (da lunedì a venerdì) 432 visitatori: quasi il doppio rispetto a quelli dell'anno scorso.

Ma è calata la partecipazione dei cittadini e la conferma arriva anche da Enrico Collu, conservatore dell'Arciconfraternita.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...