CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

L'operazione dei carabinieri

Spaccio di droga a Calasetta e Sant'Antioco: due fratelli in manette

In casa i militari hanno trovato marijuana, hashish, bilancini di precisione e duecento euro in contanti
il materiale sequestrato (foto carabinieri)
Il materiale sequestrato (foto Carabinieri)

La perquisizione domiciliare ha confermato i sospetti: due fratelli di Carbonia, residenti però a Sant'Antioco, avevano messo su un'attività di spaccio al dettaglio. Per questo sono scattate le manette per Alessio (18 anni) e Manuel Cruccas (20 anni).

I due spacciavano marijuana e hashish nelle piazze di Calasetta ma anche di Sant’Antioco.

L'indagine - guidata dai carabinieri della Stazione di Calasetta, in stretta collaborazione con i colleghi di Sant’Antioco e del nucleo Radiomobile di Carbonia - ha portato i militari a perquisire la casa dei due: all'interno sono stati trovati 60 grammi di marijuana, in parte confezionata in singole dosi già pronta per lo spaccio, hashish, bilancini elettronici di precisione e duecento euro in contanti, somma ritenuta provento dell’attività di spaccio.

I due si trovano ora agli arresti domiciliari e domani mattina verranno processati con rito direttissimo.

(Unioneonline/s.a.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...