CRONACA SARDEGNA - SULCIS IGLESIENTE

Ad Orbai

Villamassargia, firmata la convenzione che segna il rilancio dell'ex villaggio minerario.

Il sindaco Debora Porrà e Giampiero Pinna, presidente della Fondazione Cammino Minerario di Santa Barbara, hanno siglato la convenzione
l ex villaggio minerario di orbai (foto l unione sarda simone farris)
L'ex villaggio minerario di Orbai (Foto L'Unione Sarda - Simone Farris)

Un'ulteriore e importante tassello nel definitivo rilancio dell'ex Villaggio minerario di Orbai (Villamassargia) dopo i trent'anni ormai trascorsi dall'oneroso restauro degli anni '90: oggi, nello stesso splendido ex complesso minerario, il sindaco Debora Porrà e Giampiero Pinna, presidente della Fondazione Cammino Minerario di Santa Barbara, hanno siglato la convenzione con la quale si mette nero su bianco la nuova destinazione d'uso del sito come struttura ricettiva a servizio del cammino minerario.

Giampiero Pinna ha garantito gli investimenti della Fondazione per il recupero degli alloggi e "l'invio di personale che si occuperà inoltre della manutenzione dei diversi sentieri minerari che fungeranno anche da ciclovie ed ippovie".

Il sito, infatti, si presta anche alla realizzazione dei ricoveri per cavalli e per le biciclette. Nel grande complesso verrà installato un impianto di videosorveglianza e realizzato anche un presidio fisso del cammino minerario utile come ufficio informazioni e sede per le manutenzioni dei vari sentieri.

"Questa firma - afferma il sindaco Debora Porrà - segna il rilancio definitivo del sito che dopo tanti anni tornerà ad essere pienamente fruibile anche per altri progetti ed offrirà quindi un ventaglio di opportunità anche per gli operatori turistici del paese".

Alla cerimonia di firma ha preso parte anche Tarcisio Agus, presidente del Parco Geominerario che ha recentemente stanziato 80mila euro per ripristinare acqua e corrente elettrica nel villaggio minerario.

Firmata la convenzione (Foto L'Unione Sarda - Simone Farris)
Firmata la convenzione (Foto L'Unione Sarda - Simone Farris)

Agus ha garantito che "personale del Parco darà una mano nei lavori" ed auspicato che "altri ex villaggi minerari, Arenas a Fluminimaggiore in primis, seguano l'esempio di Orbai per garantire inoltre possibilità di sviluppo per tutto il territorio".

I firmatari della convenzione insieme ad appartenenti delle associazioni del paese, assessori comunali e funzionari del Cammino Minerario di Santa Barbara hanno poi optato per un'escursione al vicino proto - nuraghe di Monte Scorra testando uno dei tanti sentieri che raggiungono Orbai e da li si dipanano verso il resto dei 400 chilometri del Cammino Minerario di Santa Barbara.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...