CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

l'iniziativa

Porto Torres, i volontari ripuliscono il lungomare Balai

Sono stati raccolti 20 grossi sacchi di spazzatura e alcune centinaia di bottiglie
i sacchi raccolti (foto pala)
I sacchi raccolti (foto Pala)

Venti grossi sacchi di spazzatura e alcune centinaia di bottiglie raccolti sul litorale di Porto Torres: nei giorni scorsi è stata effettuata una grande operazione di pulizia e bonifica di una vasta zona del lungomare di Balai dai diversi soci della Lega Navale Italiana delegazione di Porto Torres, coadiuvati da altri volontari tra cui alcuni dipendenti del "Tropical".

Dalla piazzola di sosta di fronte al "Tropical" sino alla prima chiesetta l'operazione era stata decisa dopo un sopralluogo, effettuato assieme al sindaco Sean Wheeler giovedì 8 agosto, nel corso del quale era stato fatto rilevare la situazione di grave degrado in cui si trovava quella fascia costiera, una vera e propria discarica a cielo aperto, in una zona in cui passeggiano giornalmente moltissime persone, tra cui numerosi turisti, con sotto gli occhi di tutti, un spettacolo di inciviltà ed incuria.

"A evitare le solite lungaggini burocratiche, essendo nel pieno della stagione turistica, abbiamo deciso per motivi di urgenza di procedere alla bonifica della zona con una nostra operazione di volontariato, in concomitanza con quella prevista nella stessa giornata da parte dell'associazione Fridays For Future, ma del tutto autonoma e separata rispetto ad essa", ha detto il presidente della Lega navale, Giorgio Ponti.

Nel corso dell'intervento sono stati raccolti circa 20 grossi sacchi di spazzatura e alcune centinaia di bottiglie.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...