CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

carabinieri

Nasconde la droga nel materassino gonfiabile, denunciato a Porto Torres

I militari hanno rinvenuto lo stupefacente durante un controllo
carabinieri di porto torres (foto l unione sarda pala)
Carabinieri di Porto Torres (foto L'Unione Sarda - Pala)

Era sbarcato con la droga nascosta all'interno della valigia.

Un ragazzo di 23 anni residente a Novara è stato fermato e denunciato dai carabinieri di Porto Torres per detenzione a fini di spaccio di stupefacenti mentre era a bordo della sua auto, una Fiat Punto, parcheggiata in Largo Sabelli, in prossimità del parco giochi di San Gavino. Era in compagnia di un marocchino e dichiarava di averlo conosciuto sul traghetto dal quale era appena sbarcato.

I militari insospettiti hanno voluto perquisire a fondo l'auto e tra le valigie hanno rinvenuto all'interno di un materassino gonfiabile 1 grammo di cocaina e una bustina con due pezzi di hascisc per un totale di circa 20 grammi.

Denunciato, sempre per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, anche un giovane di 33 anni residente a Porto Torres.

I militari della compagnia di Porto Torres al comando di Danilo Vinciguerra lo hanno beccato a Sorso in viaggio con la sua Fiat Punto sulla strada provinciale 48. All'alt si è fermato ma ha mostrato subito segni di nervosismo che hanno fatto insospettire i carabinieri. Nel corso della perquisizione nel cruscotto a lato passeggeri sono stati rinvenuti 22,7 grammi di marijuana.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...