POLITICA

i consiglieri

Dissidenti leghisti ad Alghero, Zoffili: "Hanno mancato di rispetto agli elettori"

Il coordinatore regionale attacca i tre consiglieri comunali che hanno aderito al gruppo Misto

"Chi è uscito dalla Lega non potrà rientrare. E oggi comunicheremo al sindaco il nome del nostro assessore".

Eugenio Zoffili, coordinatore regionale della Lega, è furioso dopo il caso di Leonardo Polo, Monica Pulina e Giovanni Monti, i tre consiglieri comunali algheresi dissidenti che hanno aderito al gruppo Misto subito dopo l'elezione del 16 giugno.

"Hanno mancato di rispetto agli elettori, agli attivisti, al partito e a Salvini - ha sentenziato Zoffili - non ci sono margini per una ricucitura con loro. La Lega è una squadra ed è fatta dei suoi tanti militanti, anche ad Alghero ma, purtroppo, ci sono stati degli errori di valutazione nell'individuazione di alcuni candidati, come nel caso dei tre eletti".

Sebbene a questo punto la Lega non abbia consiglieri, "oggi abbiamo parlato con il sindaco Conoci delle priorità per Alghero, dal turismo al commercio, dalla sicurezza allo sviluppo - annuncia il coordinatore regionale - alle 14.30 incontreremo la nostra base e condivideremo il nome del nostro assessore, che poi sarà ufficializzato dal sindaco".

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...