CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

il degrado

Rifiuti nel centro storico di Porto Torres, parte l'interpellanza

L'allarme degrado è stato sollevato dal consigliere Davide Tellini
montagne di rifiuti in via libio (foto l unione sarda pala)
Montagne di rifiuti in via Libio (foto L'Unione Sarda - Pala)

È bastato un giorno di festa per avere uno scenario di degrado nelle vie del centro cittadino di Porto Torres. Ancora una volta si ripropone il problema dei rifiuti nella zona dove si concentrano le attività di ristorazione.

Nei ponti estivi e durante la stagione estiva si produce un quantitativo di spazzatura tale che non può essere gestito con una sola raccolta giornaliera. La situazione del decoro nel centro storico è stata sollevata dal consigliere Davide Tellini con una interpellanza indirizzata al sindaco Sean Wheeler e alla sua giunta.

"È oramai necessario affrontare l'argomento in maniera decisa in modo da poter dare risposte alle legittime richieste dei cittadini per poter vivere in un luogo pulito e decoroso - sostiene il consigliere - ma contemporaneamente andare incontro alle esigenze dei commercianti che hanno altrettante valide argomentazioni per poter ottenere un servizio di raccolta differenziato che gli consenta di non accumulare i rifiuti di un'intera giornata lavorativa per poi allocarli in spazi pubblici con tutte le problematiche che da esse ne derivano".

Al primo cittadino e all'assessore competente, Tellini chiede "quali azioni si intendono adottare affinché possa essere garantito il decoro urbano nel centro storico di Porto Torres ed evitare il generarsi di situazioni che possano compromettere l'igiene e la salute dei cittadini e dei turisti che frequentano il nostro centro storico nella prossima stagione estiva".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...