CRONACA SARDEGNA - SASSARI E PROVINCIA

sassari

Furto in una cooperativa impegnata nel recupero dei tossicodipendenti: "Un gesto terribile"

Uno dei responsabili spiega quanto accaduto nella notte: "Avete rubato a casa dei poveri"
la struttura (foto alle cascine onlus)
La struttura (foto Alle Cascine Onlus)

Un furto ai danni di una cooperativa che si occupa del recupero dei tossicodipendenti si è verificato nella notte a Sassari, regione La Crucca.

"La scoperta - spiega Gianni, uno dei responsabili di Alle Cascine - è stata fatta stamattina, quando i nostri ragazzi sono andati a mungere il bestiame".

Consistente il bottino: una sessantina di maiali, circa 100 ovini, 15 bovini. Più o meno 100mila euro il valore.

La struttura - che fa parte di una comunità - ospita circa 100 persone affette da dipendenza non solo da droghe ma anche da alcol e da ludopatie, "e dà lavoro a tante famiglie", prosegue Gianni. Ecco perché questo gesto "amareggia non solo per il danno economico e per la mancata produzione ma anche, e soprattutto, perché hanno colpito una realtà sociale".

Nessuno ha sentito nulla, "le nostre stalle sono distanti un chilometro dal 'cuore' del centro, perché gli animali non possono stare vicino agli umani. I ladri, da quanto abbiamo ricostruito, sono entrati probabilmente con più di un camion, si è trattato di gente esperta insomma, non è semplice caricare sui mezzi le mucche".

Sul posto è intervenuta la Scientifica, ma intanto Gianni lancia un appello alle Asl e ai macelli affinché si presti attenzione agli animali che vengono portati: "Potrebbero esserci i nostri capi". E ai ladri: "Fateci ritrovare il nostro carico, siete venuti a rubare in casa dei poveri. Stiamo solo cercando di dare una mano e una nuova possibilità di vita ai nostri ragazzi, mettetevi una mano sulla coscienza".

Sabrina Schiesaro

(Unioneonline)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...