CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

il progetto

Sinnai, mezzo milione di euro per trasformare parte dell'ex mattatoio in palestra

La Regione ha ammesso il finanziamento
sinnai (archivio l unione sarda)
Sinnai (Archivio L'Unione Sarda)

La Regione ha ammesso a finanziamento i lavori per la ristrutturazione dell'Edificio in "Linea" dell'Ex mattatoio che si affaccia sulla Via Olimpia a Sinnai. La somma, 500mila euro, prevede il consolidamento strutturale, l'isolamento a cappotto della struttura, il rifacimento di pavimento e tetto,di tutti gli impianti e le rifiniture nonché le nuove finestrature.

Potrà così essere ricavata una palestra per tutti e un piccolo nido per l'accoglienza dei bimbi delle neo mamme che desidereranno mettersi in forma. Lo ha reso noto l'ex assessore ai Lavori publici del Comune di Sinnai, Aurora Cappai che aveva presentato le pratiche alla Regione nel novembre scorso.

"Un progetto al quale tenevo in modo particolare - ha detto Cappai - e che è stato progettato nel catalogo dei interventi pilota di rigenerazione urbana". Imprese o associazioni private che intendono portare a termine l'intervento potranno essere coinvolte. Il contributo prevede anche l'acquisto delle attrezzature ginniche.

Il progetto consentirebbe il recupero di una struttura oggi a basso utilizzo, come questa parte dell'ex mattatoio e darebbe nuova vita alla Via Olimpia, oggi strada periferica che porta agli impianti sportivi di Sant'Elena. "Personalmente - commenta Cappa i- ritengo questa un'operazione importantissima da perseguire. La presentazione del progetto da parte dell'Amministrazione di Matteo Aledda risale ai primi giorni di Novembre 2018. Nella valutazione ha ottenuto il punteggio massimo e il massimo della somma finanziabile. Ringrazio tutti, amministratori e non, che hanno collaborato a portare avanti questa richiesta di finanziamento".

In una parte dell'ex mattatoio sono da tempo ospitati gli uffici di Acquavitana. La palestra dovrebbe sorgere lungo lato via Olimpia che ospita altre strutture fatiscenti. Ovviamente sarà ora la nuova Giunta presieduta da Tarcisio Anedda a seguire l'iter di questo progetto che se realizzato potrebbe creare un nuovo spazio importante nella zona che ospita già campi di calcio e di calcetto, campi da tennis e una palestra.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...