CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

dal 1979

Madonna del Naufrago, a Villasimius si rinnova il rito subacqueo

Il parroco di Castiadas e i sub dell'Arma hanno raggiunto la statua della Vergine sul fondale dell'Isola dei Cavoli
la deposizione della corona (foto carabinieri)
La deposizione della corona (Foto Carabinieri)

All'Isola dei Cavoli, di fronte a Villasimius, si è rinnovata oggi, come ogni terza domenica di luglio da 40 anni a questa parte, la celebrazione in onore della Madonna del Naufrago.

La funzione è stata officiata da don Luigi, parroco di Castiadas, che - accompagnato dai carabinieri subacquei - ha raggiunto la statua della Vergine posta sul fondale marino a circa 7 metri di profondità deponendo una corona d'alloro.

La commemorazione si tiene dal 1979, anno in cui è stata posizionata la statua votiva, come primo servizio effettuato da nucleo sub dell'Arma di Cagliari, fondato proprio in quell'anno.

(Unioneonline/l.f.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...