CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

san sperate

In vacanza col figlio minorenne: dall'auto spuntano 11 kg di cocaina

Una coppia di Bergamo fermata dai carabinieri con una partita di droga per oltre 1,5 milioni

Da un'operazione di routine a uno dei più ingenti sequestri di cocaina degli ultimi anni è un attimo.

Quello che è servito ai carabinieri della Compagnia di Cagliari per trovare nell'auto, che transitava sulla Statale 131, una delle arterie più trafficate dell'Isola, la bellezza di undici chilogrammi di cocaina purissima, all'85%.

È successo all'altezza di San Sperate, alle porte di Cagliari.

I militari fanno accostare l'utilitaria, a bordo ci sono un uomo, una donna e un minorenne, figlio di lei.

Alla richiesta dei documenti, i due - entrambi della provincia di Bergamo - mostrano subito evidenti segnali di nervosismo.

I militari, insospettiti dal comportamento, dopo i controlli sull'identità, decidono di ispezionare il veicolo e di far arrivare sul posto un'unità cinofila.

York, pastore tedesco di quattro anni, entra nell'auto e segnala la presenza di stupefacente.

Occultati tra la carrozzeria e i pannelli posteriori esterni - è stato necessario smontare l'auto per trovarli - ci sono nove panetti sigillati di cocaina purissima. Quasi undici chili, valore di mercato oltre un milione e mezzo di euro.

Il corriere viene arrestato e portato nel carcere di Uta, deve rispondere del reato di traffico di sostanze stupefacenti.

Secondo gli investigatori la droga era destinata alle piazze di spaccio di Cagliari.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...