CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

da selargius

La missione di don Lorenzo: "Girare a piedi l'Isola per incoraggiare le vocazioni"

Don Lorenzo, viceparroco nella chiesa del Santissimo Salvatore di Selargius, è partito con lo stretto indispensabile con un obiettivo ben preciso
don lorenzo lodi (foto facebook)
Don Lorenzo Lodi (foto Facebook)

Ha deciso che girerà la Sardegna in lungo e in largo, con un obiettivo ben preciso.

Quello di incoraggiare le vocazioni.

È la missione di don Lorenzo Lodi, sacerdote orionino 40enne e viceparroco nella chiesa del Santissimo Salvatore di Selargius dal 2008, che da "globe-trotter della fede" è partito il 7 luglio per percorrere l'Isola da cima a fondo ispirandosi all'enciclica Laudato sì del Papa e "valorizzando la bellezza del creato".

"È partito con solo uno zaino, una tenda da campeggio, tre magliette, due mutande, una borraccia e il telefonino", racconta Lisa, stretta collaboratrice.

Don Lorenzo è già in viaggio e ha trovato, spiega, tanta accoglienza e solidarietà. Che si tramuteranno in una raccolta fondi: "Tutti i soldi che verranno raccolti finiranno nelle casse della parrocchia selargina per poter organizzare la festa annuale, in programma ai primi di settembre", ha detto don Lorenzo che sui social condivide racconti, riflessioni e fotografie del suo pellegrinaggio.

Ieri è arrivato alla sua 12sima tappa, a Orosei.

(Unioneonline/D)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...