CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

La lettera

Sadali, il sindaco chiede il ritorno del trenino verde

Il comune ha avanzato richiesta da due anni: "Spero ad agosto ci siano novità"
(archivio l unione sarda)
(Archivio L'Unione Sarda)

È di questi giorni la richiesta formale da parte del sindaco di Sadali Romina Mura, affinché venga riaperta la tratta del trenino verde Mandas-Sadali/Sadali- Mandas e Arbatax-Sadali/Sadali- Arbatax.

Una lettera inviata all'Arst e all'assessore ai trasporti.

"Mi aspetto - ha detto il primo cittadino - che dal primo agosto possa riaprire la tratta Arbatax-Mandas, la più bella fra le linee turistiche". A Sadali è tutto pronto, strutture ricettive, operatori, ma anche gli altri territori, come Sarcidano e Ogliastra, fremono per questa riapertura per tutti i benefici che questo potrebbe portare.

Non ci sono dunque, ostacoli oggettivi a che ci sia questa riapertura. Mura nella sua lettera chiede inoltre all'azienda che vengano messi a disposizione del comune rotabili ferroviari dimessi da sistemare a proprie spese e poi da poter esporre nell'area della ferrovia di Sadali.

Richiesta questa fatta dal comune quasi due anni fa.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...