CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

l'idea

Sarroch: "Porto i turisti a scoprire i monti in sella alle bici elettriche"

Donatello Salvatore ha un sogno: "Far conoscere anche la montagna, non solo il mare"
donatello salvatore con una delle sue bici elettriche a pedalata assistita (foto l unione sarda murgana)
Donatello Salvatore con una delle sue bici elettriche a pedalata assistita (foto L'Unione Sarda - Murgana)

L'idea gli è venuta girando con la sua bici gli angoli più suggestivi del Parco di Gutturu mannu: permettere anche ai turisti di scoprire le montagne del territorio, utilizzando le biciclette elettriche a pedalata assistita.

Il sogno di Donatello Salvatore, appassionato di mountain bike e di motocross, è diventato una realtà imprenditoriale: prima ha acquistato due bici elettriche per capire se il suo servizio poteva avere successo, poi è stato costretto a comprarne altre sette perché la domanda è cresciuta a dismisura.

"Ho sempre pensato che per invogliare i turisti a conoscere meglio la nostra terra, sia necessario permettere loro di raggiungere con facilità i posti che solo gli appassionati delle escursioni estreme in mountain bike possono raggiungere - racconta Donatello Salvatore -, grazie a queste bici, anche le persone meno allenate possono visitare luoghi di assoluto pregio come Monti Santu senza fare troppa fatica. Per chi lo desidera sono in grado di consegnare le bici anche a domicilio, e, per chi lo volesse, posso fare da guida, accompagnando in bici i turisti alla scoperta di questo stupendo angolo di Sardegna".

Insomma, grazie all'idea imprenditoriale di Salvatore, chi visita il sud dell'Isola, oltre a poter ammirare un mare da cartolina, ha anche la possibilità di apprezzare paesaggi montani mozzafiato, fatti di foreste secolari, cascate, e percorsi per le due ruote battuti solo dagli amanti della mountain bike.

I prezzi? A portata di tutte le tasche. "Il costo del noleggio per una giornata varia a seconda del modello che si sceglie - spiega Salvatore -, diciamo che per una escursione di media difficoltà il prezzo è di 35 euro, ma ci sono bici anche per percorsi più impegnativi. Il mio obiettivo è quello di diffondere questa forma di turismo alternativo, portare i visitatori in vacanza nella nostra Isola ad abbandonare per un giorno la spiaggia e spingersi nei sentieri di montagna conosciuti solo dai residenti. Ho già stretto accordi con diversi alberghi: di un territorio non basta conoscere solo le spiagge, bisogna scoprire anche le sue montagne".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...