CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

diverse le accuse

Va a casa della fidanzata e viene arrestato. In manette un giovane di Ortacesus

Quando ha visto i carabinieri è andato in escandescenza
la caserma di senorb (foto l unione sarda sirigu)
La caserma di Senorbì (foto L'Unione Sarda - Sirigu)

Un disoccupato di 29 anni, con alle spalle diversi precedenti penali, è stato arrestato ieri sera con l'accusa di evasione, detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale.

L'uomo aveva l'obbligo di dimora a Ortacesus, perché già condannato in primo grado per una serie di reati: maltrattamenti, tentativo di corruzione, furto e tentata rapina. Si trovava nell'abitazione della fidanzata a Samassi quando è stato rintracciato e raggiunto dai carabinieri di Dolianova, Sanluri, Samassi e Senorbì (competenti questi ultimi su Ortacesus) che erano sulle sue tracce.

Alla vista dei militari è andato in escandescenza, tentando in tutti i modi di evitare l'arresto e peggiorando in questo modo la sua situazione.

La successiva perquisizione ha consentito ai carabinieri di recuperare alcune dosi di sostanze stupefacenti, materiale per il confezionamento e denaro in contanti.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...