CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

Ritorno in famiglia

Fuga fra Sassari e Nuoro: i tre adolescenti hanno vissuto in una casa fatiscente

I carabinieri hanno ricostruito le tappe della loro fuga volontaria

Sono tornati a casa durante la scorsa notte le due ragazze di 15 anni di Maracalagonis e Decimomannu e il 21enne di Decimomannu che si sono allontanati da casa sabato scorso.

A rintracciarli come è noto sono stati i carabinieri della Compagnia di Nuoro. I militari hanno ricostruito anche le fasi della fuga volontaria con prima tappa a Sassari (sono giunti in treno) e dove hanno soggiornato alcuni giorni in un appartamento preso in locazione per poi raggiungere il capoluogo barbaricino.

A Nuoro i tre hanno trovato riparo in una casa fatiscente, priva dei servizi più elementari, ospitati da un cittadino rumeno. Provati dalla fuga, rimasti senza soldi e affamati, per sostentarsi hanno venduto i cellulari e incominciato a chiedere le elemosina davanti alla Chiesa delle Grazie dove alcuni cittadini ne avevano segnalato la presenza al 112.

Ieri pomeriggio, i carabinieri hanno stretto il cerchio delle ricerche, rintracciando i tre nella tarda serata vicino al loro rifugio, nel quartiere Seuna.

Dopo averli indentificati li hanno riaffidati ai rispettivi genitori, non prima di averli rifocillati e aver offerto loro un pasto caldo. Del ritrovamento è stata data comunicazione alla Procura per i Minorenni presso il Tribunale di Cagliari.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...