CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

la vicenda

Finti poliziotti a Sestu
Un uomo legato e rapinato

Due persone si sono presentate come poliziotti e hanno ammanettato il padrone di casa
i carabinieri davanti all abitazione (foto raffaele serreli)
I carabinieri davanti all'abitazione (foto Raffaele Serreli)

"Polizia, aprite". Un disoccupato, Salvatore Micalizzi, 45enne di Sestu, ha aperto la porta di casa alle 8 del mattino e si è trovato di fronte due persone col giubbottino con la scritta "Polizia" che gli hanno detto di dover effettuare una perquisizione.

Li ha fatti entrare ma poco dopo si è accorto che quei due sconosciuti erano dei rapinatori. Lo hanno bloccato, gli hanno stretto i polsi con le manette e lo hanno rapinato dei soldi che aveva in casa: mille euro.

Prima di allontanarsi - forse perché disturbati dall'arrivo di un parente della vittima - sono stati gentili: hanno tolto le manette al 45enne poi hanno guadagnato la strada fuggendo a piedi e facendo al momento perdere le loro tracce.

Quindi l'allarme lanciato ai carabinieri e le indagini subito scattate con l'arrivo dei militari della stazione e del Nucleo operativo radiomobile della Compagnia che agiscono al comando del tenente Gianni Russo e dal maresciallo capo Riccardo Pirali.

Sulla vicenda il riserbo totale. Al momento non si conoscono altri particolari.

IL SERVIZIO DEL TG DI VIDEOLINA:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...