CRONACA SARDEGNA - PROVINCIA DI CAGLIARI

Botta e risposta

Domusnovas, la replica della minoranza sulle assenze in Consiglio Comunale.

I consiglieri hanno replicato alle parole del primo cittadino
il municipio di domusnovas (foto simone farris)
Il municipio di Domusnovas (foto Simone Farris)

Non si è fatta attendere la replica della minoranza alle parole con cui il sindaco Massimo Ventura aveva stigmatizzato l'assenza dei 4 consiglieri all'ultima seduta di Consiglio Comunale in cui si dovevano discutere 2 interrogazioni portate dalla stessa minoranza.

Il sindaco Massimo Ventura (foto Simone Farris)
Il sindaco Massimo Ventura (foto Simone Farris)

"Accade per l'ennesima volta, ci sentiamo presi in giro, gli uffici non possono lavorare a vuoto", aveva sbottato Ventura. Fabrizio Saba, ProDomusnovas, reagisce anche a nome dei colleghi: "Si limiti a fare il sindaco e non commenti le assenze della minoranza che aveva le sue ragioni, personali, per mancare alla seduta".

Nell'intervento di Saba anche i malumori per delle risposte non proprio celeri alle interrogazioni proposte: "Avevamo chiesto risposte su un problema idrico dell'aprile scorso, presentando l'interrogazione a maggio, che senso ha rispondere dopo mesi?".

Il consigliere di minoranza Fabrizio Saba, ProDomusnovas (foto Simone Farris)
Il consigliere di minoranza Fabrizio Saba, ProDomusnovas (foto Simone Farris)

Più conciliante Stefano Soru, depositario di un'interrogazione personale sui ritardi di applicazione della Legge 162 (datata e già saltata per una sua precedente assenza): "Il sindaco non deve sentirsi preso in giro, basterebbe discutere le interrogazioni nella prima seduta utile altrimenti a che serve far proprie le istanze dei cittadini e cercare di dar loro risposte celeri?".

Il consigliere di minoranza Stefano Soru, Aria Nuova (foto Simone Farris)
Il consigliere di minoranza Stefano Soru, Aria Nuova (foto Simone Farris)

Polemiche a parte nella seduta la maggioranza ha approvato una variazione al Bilancio di Previsione 2018/20 per un avanzo di amministrazione di 220mila euro.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...