CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

dal governo

A Oristano una nuova cittadella sportiva: 300mila euro per l'area di Torangius

I finanziamenti destinati alla valorizzazione e al completamento dei campi
l area di torangius (foto l unione sarda pinna)
L'area di Torangius (foto L'Unione Sarda - Pinna)

Per l’area sportiva di Torangius questa sembra davvero la volta buona. Dopo le risorse stanziate dalla Fondazione di Sardegna, adesso anche la Presidenza del consiglio dei ministri ha finanziato il Comune di Oristano con 300mila euro per il completamento e la valorizzazione di quei campi.

Il Comune nei mesi scorsi aveva partecipato al bando "Sport e periferie 2018" con un progetto da 600mila euro approvato dalla Giunta Lutzu per la riqualificazione dell’area sportiva di Torangius, estesa per circa 24mila metri quadrati.

Adesso è arrivato il via libera dalla Presidenza del consiglio, a cui si aggiungerà una quota a carico dei privati di 460 mila euro. Grande soddisfazione da parte del sindaco Andrea Lutzu "proprio nell’anno in cui Oristano è Città europea dello sport arriva questo importante risultato".

Il progetto prevede interventi sui campi sportivi, un punto ristoro, un’area relax, un’area giochi bambini e un’area attrezzata per cani.

L’assessore allo Sport Francesco Pinna sottolinea che "si potrà realizzare un polo sportivo e ricreativo in cui svolgere numerose attività dal calcio a 5 al calcio a 7, dal basket al tennis. Sarà inoltre presente un’area di ristoro, un chiosco in legno con zona bar con tavolini, una zona relax dotata di piscina e attrezzata con sdraio e ombrelloni, spogliatoi e docce, si troverà nelle immediate vicinanze del punto di ristoro, un’area attrezzata a parco giochi per bambini, e un’area attrezzata per i cani con percorsi e ostacoli".

Saranno i privati a occuparsi della gestione della struttura per i primi 3 anni, favorendo l’utilizzo pubblico delle strutture sportive.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...