CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

l'appello

Nurachi: il Comune cerca un edificio per trasferire tutti i mobili della scuola del paese

Prima dell'inizio dei lavori nell'edificio, i locali vanno sgomberati
la scuola di nurachi (foto l unione sarda pinna)
La scuola di Nurachi (foto L'Unione Sarda - Pinna)

Il Comune di Nurachi cerca casa. E non per trasferire gli uffici, ma tutti gli arredi presenti all'interno dell'edificio scolastico del paese che presto diventerà un polo innovativo con nove aule didattiche, tre laboratori, la biblioteca, le sale per la mensa e la palestra, dotate delle più moderne tecnologie elettroniche, informatiche e di efficientamento energetico.

Tutto questo grazie ad un contributo regionale di 866mila euro ottenuto circa un anno fa nell'ambito del piano straordinario Iscol@.

Prima che la ditta (ha vinto l'appalto la Mastrosimone Costruzioni srl) inizi i lavori, è necessario però sgomberare tutti i vani e gli ambienti in modo da consentire la realizzazione di tutte le lavorazioni individuate in progetto. Ecco perché il Comune di Nurachi pochi giorni fa ha pubblicato una manifestazione di interesse per individuare un immobile ad uso deposito temporaneo per lo stoccaggio di tutto il mobilio, gli arredi, le attrezzature e le apparecchiature presenti attualmente all'interno dell'edificio scolastico. I lavori dureranno un anno circa. Ovviamente il Comune pagherà un affitto che sarà concordato tra le parti.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...