CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

i disagi

Nurachi: ritardi postali, cittadini sul piede di guerra

Il sindaco chiede aiuto alla Prefettura di Oristano
il comune di nurachi (foto l unione sarda pinna)
Il Comune di Nurachi (foto L'Unione Sarda - Pinna)

I disagi sono diversi. Le raccomandate arrivano nelle cassette della posta dopo un mese dal loro invio, atti giudiziari compresi. Ma non solo. Qualcuno ha ricevuto a casa le riviste settimanali arretrate in un blocco unico.

Per finire in bellezza poi c'è chi ha ricevuto bollette e multe in ritardo rispetto alla scadenza fissata per il pagamento, con la conseguente quindi applicazione degli interessi di mora.

Tutto questo sta succedendo già da diverso tempo a Nurachi. Ritardi postali di ogni tipo e cittadini sul piede di guerra.

Ecco perché il sindaco Renzo Ponti ha deciso di chiedere aiuto alla prefettura di Oristano. Una lettera dove vengono elencate tutte le problematiche è stata inviata anche all'Agicom.

"Dopo le tante e continue lamentele dei cittadini per il perdurare dei disagi nel servizio di recapito della corrispondenza - commenta il primo cittadino -, ho presentato una denuncia a questi due Enti, al fine di sollecitare un intervento per il ripristino del servizio postale nel rispetto della Carta dei Servizi. Stiamo valutando l'apertura di una procedura d'infrazione nei confronti di Poste Italiane. È inaccettabile - conclude il sindaco -, che i cittadini di Nurachi da troppo tempo stiano subendo questi problemi. L'amministrazione adotterà tutte le iniziative a tutela dei propri cittadini per il ripristino di un servizio essenziale per la comunità".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...