CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

È chiuso da tre anni

Campeggio montano di Pau, tre società interessate alla gestione

Due società sarde e una della penisola hanno risposto all'avviso pubblicato dall'amministrazione comunale
il campeggio montano sennisceddu di pau (foto l unione sarda pintori)
Il campeggio montano Sennisceddu di Pau (foto L'Unione Sarda - Pintori)

Ci sono società interessate a gestire il campeggio montano di Pau.

Sono state tre, due sarde e una della penisola, ad aver risposto all'avviso pubblicato dall'amministrazione comunale per raccogliere manifestazioni d'interesse legate alla struttura ricettiva sul Monte Arci.

Il sindaco di Pau Franceschino Serra ha precisato: "Un importante e riuscito banco di prova che ci fa ben sperare sull'esito del futuro bando per la gestione del nostro campeggio, che pubblicheremo nelle prossime settimane. Proposte tutte con gli stessi contenuti, ovvero un futuro utilizzo del campeggio per finalità turistico-ricettive, ma anche sociali. Proposte che ci hanno dimostrato che il nostro campeggio è ancora appetibile nel settore della ricettività".

Il fine del Comune di Pau è riaprire il campeggio montano, chiuso da tre anni. Il primo cittadino ha concluso ribadendo: "Ci aspettiamo che queste tre società, ma anche altre partecipino al vero bando per la gestione, che pubblicheremo a breve. Nel bando sarà prevista anche la somma di 70 mila euro, fondi del bilancio municipale, per i primi investimenti della società che si aggiudicherà la gestione de Sennisceddu".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...