CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

l'udienza

Terralba, ruba ma lascia tracce di sangue: resta ai domiciliari

Il 46enne aveva commesso un furto in un negozio di prodotti agricoli. Ma gli è andata male
il tribunale di oristano (archivio l unione sarda)
Il tribunale di Oristano (Archivio L'Unione Sarda)

A.P., il ladruncolo di Terralba di 46 anni incastrato la scorsa settimana dalle sue tracce di sangue lasciate sulla strada, rimane agli arresti domiciliari.

Lo ha disposto il giudice monocratico nel corso dell'udienza svoltasi al tribunale di Oristano.

Il suo legale, l'avvocato Gianfranco Contini, ha chiesto ed ottenuto i termini a difesa.

Il giudice ha aggiornato l'udienza al 4 aprile, confermando la misura di custodia per l'imputato.

Durante il furto, l'uomo si era ferito forzando la finestra di un negozio di prodotti agricoli.

Nel colpo, ai danni della RM Agricoltura di Terralba, il malvivente aveva svaligiato il negozio portando via un computer, attrezzatura varia e del denaro per un valore complessivo superiore ai 2.500 euro.

Ma le gocce di sangue hanno permesso alle forze del'ordine di rintracciarlo.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...