CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

residenti esasperati

"La provinciale è pericolosa": protesta fra Paulilatino e Milis

I due Comuni chiedono "interventi urgenti" per la messa in sicurezza
la protesta (l unione sarda orbana)
La protesta (L'Unione Sarda - Orbana)

La protesta per la mancata messa in sicurezza della Sp 17, che collega i centri di Paulilatino e Milis, oggi si è spostata in strada.

Sono una ventina le persone che tra amministratori e frontisti si sono date appuntamento lungo il tracciato stradale che versa in condizioni disastrose. Si sollecitano interventi urgenti dalla Provincia per la strada in cui le buche ormai sono diventati veri e propri crateri e dove la vegetazione sta invadendo la careggiata. Al momento è interdetta al traffico, fatta eccezione per i proprietari delle aziende che sorgono vicino al tracciato.

Nei giorni scorsi il commissario della Provincia Massimo Torrente aveva detto che non c'erano risorse per intervenire su una strada che, a suo avviso, non aveva più le caratteristiche di provinciale.

Aveva quindi proposto il suo passaggio ai Comuni. Proposta rimandata al mittente dai due Comuni.

Nel video alcuni momenti della protesta e gli interventi di Domenico Gallus, sindaco di Paulilatino e del primo cittadino di Milis Sergio Vacca:

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...