CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

La triste vicenda

Colpita con una zappa: ferita la cagnetta custode dell'ulivo millenario di Cuglieri

Il sindaco ha deciso di presentare denuncia contro ignoti. L'animale si trova ora in clinica
la cagnetta ferita (foto valeria pinna)
La cagnetta ferita (foto Valeria Pinna)

Qualcuno ha cercato di uccidere con un colpo di zappa una cagnolina che era diventata la custode dell'ulivo millenario di Cuglieri. Nei giorni scorsi sono stati alcuni volontari ad accorgersi di quanto era accaduto: la cagnolina aveva una ferita alla nuca.

Nessun altro segno, solo quel taglio profondo che ha fatto subito pensare che qualcuno abbia cercato di uccidere la povera quattrozampe. Il sindaco di Cuglieri Gianni Panichi, avvisato dai ragazzi che si prendevano cura della cagnolina, ha chiesto subito l'intervento del servizio della Assl.

L'animale è stato soccorso, recuperato e accompagnato nella clinica Duemari di Oristano.

La veterinaria Monica Pais spiega che "presumibilmente la cagnetta è stata colpita dall’alto verso il basso con una zappa. La ferita molto profonda le ha tagliato tutto il muscolo intorno, fortunatamente non ha reciso il legamento nucale".

La cagnetta è stata sottoposta a un intervento chirurgico, è monitorata e accudita costantemente dai veterinari.

Dopo una lunga convalescenza, quando starà meglio si cercherà un’adozione come accade per tutti i cani vagabondi che finiscono feriti in clinica e poi vengono rimessi in sesto.

Il sindaco Panichi intanto ha presentato una denuncia contro ignoti.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...