CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

L'iniziativa

Riola Sardo, parte un progetto per promuovere i diritti dei ragazzi

L'idea è dell'assessorato alla Pubblica istruzione del Comune
il comune di riola sardo (l unione sarda foto sara pinna)
Il comune di Riola Sardo (L'Unione Sarda - foto Sara Pinna)

A scuola di cittadinanza. Obiettivo? Far conoscere ai giovani i valori della partecipazione civile e democratica e riflettere con loro sul tema della cittadinanza attiva e sull' idea di scuola come comunità.

A Riola Sardo nasce il progetto di Cittadinanza Attiva dei Ragazzi, il cosiddetto "C.a.r".

L'idea è dell'assessorato alla Pubblica istruzione del Comune. Il progetto è rivolto ai ragazzi degli ultimi tre anni della scuola primaria e a quelli della secondaria di primo grado.

"L'obiettivo è di promuovere i diritti, accrescere le opportunità e favorire un'idonea crescita socio-culturale dei ragazzi - spiega l'assessore alla Pubblica Istruzione Irene Erdas -, nella piena consapevolezza delle Istituzioni e contrastare la dispersione scolastica attraverso progetti di inclusione collettiva. La proposta è stata positivamente accolta anche dagli insegnanti che collaboreranno per la buona riuscita del progetto".

L'iniziativa prenderà il via tramite la costituzione di gruppi di lavoro e tavoli tematici su argomenti di interesse civico generale quali lavori pubblici, edilizia, politiche sociali, cultura, turismo e tanto altro.

"Durante gli incontri - conclude Erdas -, si parlerà di temi commisurati all'età dei partecipanti. Si passerà dalla dimensione di comunità scolastica a quella più ampia del Municipio e del Consiglio Comunale per sperimentare i meccanismi con cui vengono assunte le decisioni pubbliche e per riflettere sulle regole democratiche".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...