CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

Dimenticanza

Lasciano un rubinetto aperto, allagata la chiesa di Santa Maria a Cabras

Ci hanno pensato le parrocchiane del Comitato di Santa Maria a rendere di nuovo agibile la chiesa
i membri del comitato asciugano il pavimento (foto l unione sarda sanna)
I membri del comitato asciugano il pavimento (foto L'Unione Sarda/Sanna)

Un rubinetto dimenticato aperto ha causato l'allagamento della chiesa di Santa Maria a Cabras, la parrocchia che ospita gli scalzi per la processione di San Salvatore.

La vicenda è venuta alla luce lunedì mattina quando il parroco ha aperto la chiesa come tutti i giorni. Il pavimento era completamente invaso da un vero e proprio mare di acqua.

Il parroco ha chiamato le parrocchiane del Comitato di Santa Maria, che armate di scope e secchi hanno raccolto l'acqua ripristinando l'agibilità della chiesa.

"Sono cose che capitano, un piccolo incidente - ha spiegato don Bruno Zucca, parroco di Santa Maria - non posso certo rimproverare la nostra parrocchiana. Domenica sera ha aperto i rubinetti per verificare se fosse stato ripristinato il guasto alla condotta foranea. Non era cambiato niente rispetto alla mattinata e la collaboratrice si era allontanata senza richiudere i rubinetti. Quando sono arrivato in chiesa ho scoperto l'allagamento".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...