CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

tribunale

Respinto il ricorso della ditta: i lavori al mercato di Oristano possono ripartire

Il giudice ha dato ragione al Comune
(l unione sarda pinna)
(L'Unione Sarda - Pinna)

Il Tribunale di Oristano ha dato ragione al Comune nella partita per i lavori al mercato civico. E ora si può andare avanti con un nuovo affidamento dell’appalto.

Nei mesi scorsi dopo che il Comune aveva rescisso il contratto con l’impresa Dcg di Cagliari, che tre anni fa si era aggiudicata la gara d’appalto per la ristrutturazione e l’ampliamento del mercato di via Mazzini, per grave inadempienza contrattuale era stata decisa dal Comune nello scorso mese di ottobre a causa dei ritardi e delle inadempienze nella realizzazione dei lavori.

La ditta aveva subito impugnato il provvedimento revoca del contratto.

Adesso il giudice Roberta Contu ha rigettato le richieste dell’impresa Dentoni tranne quella relativa alla comunicazione della determinazione di risoluzione del contratto all’Anac e ha quindi ordinato al Comune di Oristano di sospenderla (la comunicazione all’Anac avrebbe potuto causare difficoltà all’impresa per la partecipazione a future gare d’appalto pubbliche).

"La decisione del Tribunale giunge quasi contemporaneamente alla conclusione della valutazione sullo stato di consistenza della struttura e al parere dell’Anac che ci apre la strada alla scelta se affidare il completamento dei lavori alla seconda classificata o a una nuova gara – ha detto il sindaco Andrea Lutzu -. Nei prossimi giorni, alla luce di questi nuovi elementi, prenderemo una decisione che porti alla ripresa dei lavori nel minor tempo possibile".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...