CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

alle medie

A Sedilo un incontro sulla legalità a scuola

C'erano anche gli amministratori
il comune di sedilo (archivio l unione sarda)
Il Comune di Sedilo (Archivio L'Unione Sarda)

Si è parlato di educazione alla legalità sabato alla scuola secondaria di I° di Sedilo.

I carabinieri hanno incontrato gli studenti per sensibilizzarli sull'importanza che riveste nella vita di tutti i giorni il rispetto delle norme della convivenza civile e di quanto sia indispensabile esserne consapevoli.

L'incontro è stato aperto dal dirigente scolastico Carlo Passiu che ha voluto per primo sottolineare l'impegno della scuola per creare dei cittadini consapevoli in grado di offrire il proprio contributo alla società civile con comportamenti e azioni sempre rispettosi e adeguati ai diversi contesti. Presenti anche gli amministratori.

Quindi la parola al capitano Massimo Fornasier della Compagnia di Ghilarza e al maresciallo della stazione di Sedilo Alessandro Albano. Tante le domande rivolte dai ragazzi e per loro il monito a stare attenti a certi comportamenti che potrebbero avere ripercussioni negative sulla loro vita futura.

"Dobbiamo imparare a vedere i carabinieri non più con soggezione ma con l'orgoglio di chi ha compreso che si tratta di persone che stanno sempre dalla parte della giustizia per difendere il bene comune", ha sottolineato in chiusura il dirigente scolastico.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...