CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

Il passaggio di consegne

Coldiretti Oristano, nominato il nuovo direttore provinciale

Il 38enne Emanuele Spanò prende il posto di Luca Saba
emanuele span (foto elia sanna)
Emanuele Spanò (foto Elia Sanna)

Dopo circa un anno dall'incarico di vice direttore nella Federazione Provinciale Coldiretti di Oristano, Emanuele Spanò assume la dirigenza della Federazione Oristanese, al posto del direttore Luca Saba.

Il passaggio di consegne è avvenuto durante la riunione del Consiglio direttivo della federazione Coldiretti Oristano alla presenza del direttore Regionale e provinciale Luca Saba, del dirigente nazionale Antonio Biso, del presidente provinciale Giovanni Murru.

Emanuele Spanò, 38 anni originario di Carbonia, un'attività in Coldiretti avviata come operatore, proseguita come Responsabile del Centro Assistenza Agricola di Carbonia, e come segretario nella zona di Iglesias, ha esercitato la direzione vicaria della Coldiretti Oristano come Vice Direttore, a partire da febbraio 2018.

"Il periodo appena trascorso è stato di conoscenza e intenso lavoro - ha affermato il nuovo direttore - con scelte importanti e impegnative sul piano organizzativo e sindacale. L'esordio in provincia con una manifestazione che portò in piazza ben 100 trattori. In questi mesi ho operato avvertendo la collaborazione degli associati e di tutta la struttura della Coldiretti. L'incarico odierno mi motiva ancora di più e accresce in me il senso di responsabilità - commenta Emanuele Spanò - consapevole dell' importanza della Federazione oristanese, dei tanti settori produttivi rappresentati dai nostri soci e del momento anche di difficoltà che il mondo delle campagna vive. Confido di proseguire nell' ascolto della base sociale e del territorio per pianificare, come già intrapreso, un lavoro atto a supportarli nelle difficoltà quotidiane. Saranno queste le direttici della struttura che mi avvio a dirigere". "L'avvicendamento - ha spiegato direttore Regionale Luca Saba - avviene nel segno della assoluta continuità, che, come ha già fatto nella attività di direzione vicaria, imprimerà un nuovo impulso alle attività avviate nel campo della rappresentanza sindacale e nell' efficienza della struttura Provinciale della Coldiretti Oristanese".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...