CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

il mistero

Edmondo, trovato cadavere in una scarpata a Simala: si attende l'autopsia

L'esame sul corpo dell'84enne, individuato dal figlio ieri pomeriggio, potrebbe fornire qualche informazione sulle circostanze della morte
il luogo del ritrovamento (foto antonio pintori) nel riquadro edmondo atzori (archivio l unione sarda)
Il luogo del ritrovamento (foto Antonio PIntori); nel riquadro Edmondo Atzori (Archivio L'Unione Sarda)

Sarà l'autopsia a chiarire le cause della morte di Edmondo Atzori, 84 anni, trovato ieri pomeriggio dal figlio Bruno in una scarpata nelle campagne di Simala.

L'anziano, originario di Tanca Marchese, frazione di Terralba, era scomparso dopo essersi allontanato la mattina del 28 dicembre dalla casa di riposo di Gonnoscodina, dove era ospite da tre mesi.

L'esame autoptico, disposto dal magistrato di turno, verrà eseguito probabilmente domani nell'ospedale San Martino di Oristano, dove nella tarda serata di ieri è stata trasferita la salma di Edmondo Atzori.

Restano i dubbi del figlio Bruno, che ieri pomeriggio, poco dopo il triste ritrovamento del corpo senza vita di suo padre, ha detto: "Io non so ancora come mio padre, che non poteva camminare, abbia potuto raggiungere questo posto impervio".

Intanto proseguono le indagini dei carabinieri della compagnia di Mogoro, diretti dalla capitana Nadia Gioviale.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...