CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

Espulsione

Negli slip un grosso cacciavite: Oristano, foglio di via per due ragazze rom

Le due giovani, entrambe incinte, hanno numerosi precedenti per furti in abitazione, e stavano citofonando alle villette di Massama
la questura di oristano (archivio l unione sarda)
La Questura di Oristano (Archivio L'Unione Sarda)

Foglio di via e denuncia per due giovani ragazze di etnia rom trovate in possesso di oggetti atti allo scasso.

È successo a Oristano: il Questore ha emesso i fogli di via con annesso rimpatrio obbligatorio nel Paese di residenza. Per tre anni le ragazze non potranno rientrare in città.

Dei cittadini avevano segnalato al 113 le due giovani che si aggiravano con fare sospetto vicino alle villette di Massama, suonando alcuni citofoni.

Gli agenti si sono subito messi alla ricerca e le hanno trovate in zona: le due rom nella biancheria intima avevano un grosso cacciavite e dei calzini che di solito utilizzano al posto dei guanti in lattice per evitare di lasciare impronte. Entrambe, nonostante la giovane età, hanno diversi precedenti per furto in abitazione.

Una volta portate in Questura gli agenti hanno scoperto che le due, entrambe in stato di gravidanza, avevano decine di false identità fornite di volta in volta per eludere i controlli.

Ora sono in corso delle indagini per verificare se siano responsabili di alcuni furti portati a termine negli ultimi mesi.

(Unioneonline/L)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...