CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

oristano

Droga e armi in campagna, nei guai un 43enne di Villa Sant'Antonio

Infiorescenze di marijuana nascoste in una porcilaia
il materiale sequestrato (foto questura)
Il materiale sequestrato (foto questura)

Con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti, gli agenti dell'Antidroga della Squadra mobile di Oristano hanno arrestato ieri pomeriggio L.A., 43enne residente a Villa Sant'Antonio.

Quando l'uomo è uscito di casa, i poliziotti lo stavano aspettando ed è scattato il blitz. Bloccato e portato all'interno dell'abitazione, è stata avviata una perquisizione che si è poi allargata a tutti i locali nella sua disponibilità, compresi quelli in campagna dove accudiva il bestiame.

Le attività hanno consentito di ritrovare circa 350 grammi di infiorescenze di marijuana già essiccati, un bilancino di precisione e diversi ritagli dedicati alla preparazione delle dosi. Lo stupefacente era in gran parte nascosto in una porcilaia.

Gli agenti hanno rinvenuto anche quattro fucili e 50 cartucce caricate a palla e pallettoni, legalmente detenuti e sottoposti a ritiro cautelare.

Oggi il 43enne verrà sottoposto alla convalida dell'arresto.

(Unioneonline/s.s.)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...