CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

arborea

Cozze Nieddittas: i controlli Assl escludono la presenza del batterio del colera

"Prodotto conforme alla normativa sulla sicurezza alimentare"
cozze (archivio l unione sarda)
Cozze (Archivio L'Unione Sarda)

Cozze Nieddittas sicure e di ottima qualità. La Assl di Oristano, dopo l’allerta per la presenza del batterio Vibrio cholerae sul lotto di cozze Nieddittas NS-183778-17 rinvenuta in un punto vendita in Toscana, ha intensificato i controlli sui mitili prodotti in tutti gli allevamenti in concessione alla cooperativa Cpa di Arborea e non è stata rilevata nessuna traccia del batterio che provoca il colera.

La Assl ha anche dato disposizione al sindaco di Arborea per la revoca dell’ordinanza di divieto di pesca nell’allevamento di Corru Mannu da dove proveniva il lotto di cozze che nei giorni scorsi era stato ritirato dal mercato.

Oltre ai controlli sul vibrione del colera, sono risultati negativi anche gli esiti degli esami microbiologici e biotossicologici effettuati nei giorni scorsi sugli stessi mitili.

"Possiamo rassicurare i consumatori rispetto alla conformità del prodotto alla normativa sulla sicurezza alimentare" fanno sapere dalla Assl.

Il Vibrio cholerae è un batterio la cui trasmissione può avvenire anche tramite alimenti contaminati, tra cui le cozze. La Assl ricorda che in via precauzionale "è sempre sconsigliato mangiare mitili crudi e se ne suggerisce la loro cottura, che ne consente il consumo in assoluta tranquillità".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...