CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

in via lombardia

Si rifiuta di presentare i documenti e aggredisce due poliziotti: arrestato a Oristano

È successo dopo un banale tamponamento: sembra che l'uomo fosse ubriaco
agenti della squadra volante della questura di oristano (foto elia sanna)
Agenti della squadra volante della Questura di Oristano (foto Elia Sanna)

Dopo un banale tamponamento non ha voluto fornire i documenti agli agenti e ha reagito in modo sproporzionato colpendo due poliziotti della squadra volanti.

L'uomo, uno dei rom residenti in via Rockefeller, è stato bloccato dagli agenti e arrestato per resistenza, oltraggio e lesioni a pubblico ufficiale. Teatro del grave episodio la via Lombardia piena di curiosi.

Poco prima delle 18 è avvenuto l'incidente con contestuale arrivo della polizia, chiamata da uno dei conducenti. Quando gli agenti hanno chiesto i documenti l'uomo, in preda pare anche a una sbronza, si è rifiutato di fornire la patente e ha risposto in malo modo ai poliziotti. Improvvisamente, senza alcuna ragione, ha reagito e ha strattonato uno degli agenti.

È nata una colluttazione nella quale sono rimasti leggermente feriti due poliziotti.

La serata brava dell'aggressore è finita in Questura. Dopo le formalità di rito l'uomo è stato arrestato mentre gli agenti hanno dovuto ricorrere alla cure mediche.

L'arrestato lunedì mattina comparirà in tribunale per l'udienza direttissima.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...