CULTURA

oristano

Sartiglietta, sarà una amazzone di 16 anni a guidare la corsa dei mini cavalieri

La 34enne Sara Putzolu, invece, impersonerà Eleonora d'Arborea
giorgia madeddu (seconda da destra) con gabriele casula e giorgia ariu (foto valeria pinna)
Giorgia Madeddu (seconda da destra) con Gabriele Casula e Giorgia Ariu (foto Valeria Pinna)

Sarà una giovane amazzone a guidare la Sartiglietta del prossimo 4 marzo.

Giorgia Madeddu, dell'associazione ippica Giara oristanese, è stata scelta dalla Pro loco per vestire i panni del capocorsa che guiderà i minicavalieri.

Il presidente Gianni Ledda ha ufficializzato la scelta nei giorni scorsi: Giorgia Madeddu sarà accompagnata da Gabriele Casula (su segundu) e Giorgia Ariu (su terzu).

Giorgia ha da sempre la passione dei cavalli e pratica equitazione da quando aveva 4 anni.

Il suo cavallo è un giarab sauro di 12 anni di nome Montepuliciano che ha già preso parte alla Sartigliedda. Il Consiglio di amministrazione della Pro loco ha scelto anche la ragazza che impersonerà Eleonora d'Arborea nel corteo che precederà la Sartiglia del 3 e del 5 marzo 2019.

Sara Putzolu (foto Valeria Pinna)
Sara Putzolu (foto Valeria Pinna)

Arriva da Narbolia e il suo nome è Sara Putzolu, 34 anni, esperta amazzone che ha iniziato a montare a cavallo quindici anni fa, affiancata da istruttori federali come Enzo Pani e Roberto Palmieri, con il quale si allena tutt'oggi.

Nel corso degli anni Sara ha partecipato a diverse manifestazioni equestri, come pariglie e processioni a cavallo, nell'ambito di feste civili e religiose.

Da oltre quattro anni, nei mesi estivi si dedica costantemente all'attività di accompagnatrice di turismo equestre nelle spiagge dell'oristanese.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...