CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

La tragedia

Allai, malore durante una battuta di caccia: muore un finanziere di 55 anni

Sono stati i compagni di battuta a prestargli i primi soccorsi e chiedere l'intervento del 118
la sede della guardia di finanza di oristano (foto elia sanna)
La sede della Guardia di finanza di Oristano (foto Elia Sanna)

Tragedia questa mattina nelle campagne di Allai.

Un finanziere originario di Samugheo, Rinaldo Maccis, 55 anni, è morto a causa di un infarto durante una battuta di caccia.

Il fatto è avvenuto verso le 10,30 nelle montagne tra Allai e Samugheo. Il finanziere, in servizio nella Compagnia della guardia di finanza di Oristano, ha accusato un malore durante la battuta di caccia e si è accasciato a terra.

Sono stati i compagni di battuta a prestargli i primi soccorsi e chiedere l'intervento del 118. Purtroppo quando è arrivato il mezzo di soccorso per il finanziarie non c'era più niente da fare, era stato ucciso da un infarto fulminante.

La notizia ha destato grande commozione tra gli uomini del Comando provinciale delle fiamme gialle di Oristano. Rinaldo Maccis, era stato arruolato nel 1983 e stava per andare in pensione dopo aver trascorso 35 anni con la divisa da finanziere.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...