CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

addio allagamenti?

Terralba, partono i lavori per realizzare una condotta per le acque bianche

Si spera così di mettere fine agli allagamenti che si verificano puntualmente in caso di piogge e temporali
i lavori (foto sara pinna)
I lavori (foto Sara Pinna)

Quelle strade che a causa delle bombe d'acqua improvvise si trasformano in pochi minuti in veri e propri fiumi, saranno solo un ricordo. Almeno così sperano i cittadini.

A Terralba operai a lavoro per realizzare finalmente una condotta solo per le acque bianche. Un modo quindi per accogliere la pioggia durante i temporali, evitando così che tutto vada a finire in unico canale, e cioè in quello delle acque nere. Come del resto è sempre successo.

Si tratta di un intervento importante per cercare di allontanare il rischio alluvioni. Un progetto che i cittadini di Terralba aspettavano da anni. La realizzazione di un'apposita condotta dove confluiranno solo le acque piovane costerà all'amministrazione 150 mila euro. Sono fondi che il Comune ha ottenuto dalla Regione nel 2017.

I lavori sono in corso nella parte bassa del paese. Si comincia da via Cagliari, dove durante l'alluvione del 2013 l'acqua aveva inghiottito case e negozi. Una volta terminato quel tratto di strada gli operai si sposteranno in viale Sardegne per poi proseguire in via Cavour, in via Tempio e in via Roma.

"La nuova condotta verrà realizzata nelle zone più sofferenti durante i temporali - spiega Andrea Grussu, assessore ai Lavori Pubblici -. L'obiettivo del potenziamento delle condotte è quello di evitare allagamenti. Ora con un unico canale in pochi minuti tutta la parte bassa del paese si allaga. Basta una pioggia improvvisa e più abbondante del solito per mandare in tilt la condotta".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...