CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

Le proteste

"Le borgate di Oristano dimenticate dalla Giunta": l'attacco della minoranza

I consiglieri hanno presentato un'interpellanza a sindaco e assessori
il consiglio comunale (foto valeria pinna)
Il Consiglio comunale (foto Valeria Pinna)

Le frazioni e le borgate di Oristano sarebbero dimenticate dalla Giunta Lutzu.

La denuncia arriva dai consiglieri comunali di minoranza che hanno presentato un’interpellanza per ricordare al sindaco e ai suoi assessori che "dopo un anno e mezzo di mandato molti impegni assunti in campagna elettorale sono a oggi largamente disattesi".

In particolare il consigliere indipendente Francesco Federico (primo firmatario dell’interpellanza) si focalizza sulle frazioni, dove risiedono complessivamente circa 5mila abitanti. "Il sindaco nel programma elettorale si era impegnato a creare un assessorato apposito per le frazioni, specifici capitoli di spesa per colmare il disequilibrio esistente e ancora ad attivare i comitati di quartiere, frazioni e borgate – sostiene Federico insieme agli altri colleghi di minoranza – a tutt’oggi, gli impegni presi non sono rispettati, le frazioni e le borgate lamentano condizioni di diffuso disagio e abbandono".

Ed ecco che gli esponenti di opposizione chiedono al sindaco Lutzu e alla Giunta "quali iniziative siano state messe in campo per le frazioni, quali sforzi economici rilevanti siano stati assunti e quali appositi capitoli di spesa siano stati istituiti proprio le borgate".

Infine si chiedono quali siano le ragioni per cui non è stato creato "un assessorato che si occupi esclusivamente delle frazioni senza altri compiti o obiettivi che possano distoglierlo e perché no sono stati ancora istituiti i comitati di quartiere, delle frazioni e delle borgate".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...