CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

Nell'Oristanese

Acqua non potabile, arrivano le autobotti di Abbanoa per i rifornimenti

I mezzi saranno presenti anche nella giornata di domani
le autobotti di abbanoa (foto valeria pinna)
Le autobotti di Abbanoa (foto Valeria Pinna)

Acqua sempre non potabile a Siamaggiore, Tramatza, Nuraxinieddu e Massama e oggi Abbanoa ha messo a disposizione le autobotti per consentire ai cittadini di rifornirsi.

I mezzi saranno presenti anche domani a Siamaggiore dalle 9 alle 15, nel parcheggio delle scuole di via Roma; a Tramatza dalle 15 alle 18, nella piazzetta in via Vittorio Veneto e a Massama, dalle 9 alle 18, nei giardini di fronte al serbatoio.

Un'autobotte presterà servizio anche nel carcere.

Le ordinanze dei sindaci sono state emesse ieri dopo che la Assl ha comunicato che l'acqua non è potabile e non è idonea nemmeno per l'uso alimentare (la bollitura non è un accorgimento utile), mentre sono consentiti gli usi domestici e per l'igiene della persona.

I tecnici hanno riscontrato livelli di torbidità elevati e superiori ai limiti consentiti. Stessi problemi anche nella borgata marina di S'Archittu e in quelle della costa di San Vero Milis (Putzu Idu, Mandriola, S'Anea Scoada, Su Pallosu e Sa Rocca Tunda).

Gli esami dell'acqua hanno evidenziato un inquinamento di tipo chimico per la presenza di un livello di trialometani superiore a quello consentito. Da qui le ordinanze di divieto.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...