CRONACA SARDEGNA - ORISTANO E PROVINCIA

Cabras, il Comune dice "no" al gioco d'azzardo patologico

La Giunta Abis ha scelto di aderire al progetto "Azzardopatia, scommettiamo su di te!"
il comune di cabras (foto sara pinna)
Il Comune di Cabras (Foto Sara Pinna)

Il Comune di Cabras scende in campo per contrastare il fenomeno del gioco d' azzardo patologico.

Si parlerà di questo domani, alle 18:30, all'auditorium del centro polivalente di via Tharros.

La Giunta Abis, infatti, ha scelto di aderire al progetto "Azzardopatia, scommettiamo su di te!", promosso dall' associazione Crew e finanziato dalla Regione, con l'obiettivo di promuovere e sensibilizzare la prevenzione sulla dipendenza da gioco d'azzardo nel Comune di Cabras.

All'incontro saranno presenti Fabrizio Floris, psicologo del Serd di Oristano e Roberto Ghiani, responsabile della Comunità terapeutica "Alle Sorgenti" di Morgongiori.

"Tra le azioni previste dalla nostra amministrazione - sottolinea l'assessore alle Politiche Sociali Alessandra Spanu - si intende operare, sempre in stretta collaborazione con il Serd e la Comunità, prioritariamente su due linee: relativamente agli adulti si sta valutando la possibilità di attivare un gruppo di mutuo-auto-aiuto a Cabras; per quanto riguarda invece i minori, si sta attivando una collaborazione con le società sportive del territorio al fine di avviare degli incontri volti al confronto e al sostegno delle figure educanti sulla tematica delle dipendenze".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...