CRONACA SARDEGNA - OGLIASTRA

violenza

Rissa sugli spalti, due denunce a Cardedu

Al termine delle indagini, un 50enne e un 30enne sono finiti nei guai per lesioni personali
i carabinieri (archivio l unione sarda)
I carabinieri (Archivio L'Unione Sarda)

La sfida tra Cardedu e Atletico Settimo disputata il 16 dicembre scorso, valida per la quattordicesima giornata del campionato di prima categoria, si era interrotta alla fine del primo tempo. Sugli spalti dell'impianto sportivo era andato in scena uno spettacolo indecoroso.

In seguito all'espulsione di un giocatore per un fallo di gioco scoppiava una violenta rissa tra alcuni sostenitori delle due squadre. Un tifoso della squadra ospite era stato aggredito in un crescendo di tensione che aveva costretto l'arbitro a interrompere la partita.

Dopo un mese di indagini i carabinieri della stazione di Cardedu hanno denunciato a piede libero per lesioni personali un cinquantenne e un trentenne, entrambi di Cardedu.

Un venticinquenne, tifoso del Sinnai, aveva avuto la peggio. Rimasto ferito era stato trasportato all'ospedale di Lanusei per essere medicato. A conclusione dell'attività investigativa, basata sulla ricostruzione di quando accaduto e sulle numerose testimonianze raccolte, è stato possibile identificare i presunti responsabili, deferiti alla Procura della Repubblica.

Nei loro confronti sarà applicato il divieto di accesso ai luoghi in cui si svolgono le attività sportive.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...