CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

Furti in appartamenti

Rubavano gioielli in casa di donne anziane, scoperti tre malviventi a Galtellì

Un 20enne è agli arresti domiciliari, mentre altri due giovani sono sottoposti all'obbligo di dimora
furti in diversi appartamenti di galtell (foto google maps)
Furti in diversi appartamenti di Galtellì (foto Google Maps)

Sono stati scoperti dai carabinieri di Galtellì tre ladri di appartamento, che negli ultimi tre mesi hanno eseguito diversi furti nel Comune.

In particolare, a essere prese di mira erano le case abitate da anziane signore.

Al loro rientro a casa, le proprietarie scoprivano che i loro gioielli in oro erano stati rubati.

Lo scorso 5 febbraio e 1 marzo i militari hanno ricevuto la denuncia della sparizione di alcune collane, anelli e orecchini appartenuti rispettivamente a una 88enne e a una 82enne.

Un altro furto si era poi verificato nella casa di campagna di un 75enne del posto, che il 25 marzo scorso aveva denunciato agli uomini dell'Arma la sparizione di una motosega.

Tramite una ricerca in tutti i "compro-oro" della zona i militari hanno individuato i gioielli trafugati e hanno potuto così identificare coloro che avevano venduto la merce rubata: due ragazzi di 20 e 22 anni, residenti a Galtellì.

Per loro è scattata la denuncia per il reato di ricettazione.

Grazie all’acquisizione dei filmati del furto nella casa di campagna, dov’era stata rubati i vari attrezzi agricoli, hanno i militari hanno poi identificato gli autori: un 24enne, sempre di Galtellì, e lo stesso 20enne che aveva venduto alcuni giorni prima i gioielli al compro-oro.

Entrambi sono stati di nuovo denunciati alla Procura di Nuoro anche per il reato di furto.

Il 20enne è ora agli arresti domiciliari, mentre il 22enne e il 24enne sono stati sottoposti alla misura dell’obbligo di dimora nel comune di Galtellì.

(Unioneonline/F)

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...