CRONACA SARDEGNA - NUORO E PROVINCIA

i finanziamenti

Cpr per migranti, appaltati i lavori per l'illuminazione pubblica a Macomer

200mila euro per la messa in sicurezza della zona
macomer (archivio l unione sarda)
Macomer (Archivio L'Unione Sarda)

Duecento mila euro. Sono i primi finanziamenti dello Stato per la messa in sicurezza dell'area dove sta sorgendo il Cpr, il centro regionale di permanenza e rimpatrio dei migranti irregolari, a Macomer. Lo stanziamento sarà utilizzato per l'illuminazione pubblica attorno e nelle vicinanze dell'ex carcere, dove sta sorgendo il centro.

I lavori sono stati già appaltati e presto saranno eseguiti.

Si aspetta ora il nuovo bando della Prefettura per l'assegnazione della gestione della struttura.

"Per il Cpr restano però ferme le nostre condizioni - dice il sindaco Antonio Succu - noi siamo stati leali all'accordo firmato circa un anno fa al ministero, pretendiamo la stessa lealtà. Attendiamo il nuovo bando della Prefettura sulla gestione della struttura, per capire dove andiamo a parare. Ribadiamo che l'ex carcere deve essere una struttura per accogliere dignitosamente i migranti e che tutto venga fatto nella sicurezza della nostra comunità".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

PIÙ LETTI
Loading...
Caricamento in corso...