CRONACA SARDEGNA - MEDIO CAMPIDANO

tradizioni

Il testimone passa da Turri a Tuili: due paesi in festa per la mietitura

L'iniziativa del mondo delle campagne
la festa della mietitura a turri (foto l unione sarda pintori)
La festa della mietitura a Turri (foto L'Unione Sarda - Pintori)

Da Turri a Tuili. Pochi chilometri per il passaggio di testimone del ricordo e della valorizzazione di un patrimonio di tradizioni contadine. Domenica scorsa Turri ha ospitato la festa regionale della mietitura, domenica prossima, 14 luglio, una simile iniziativa nelle campagne di Tuili.

È stata la Pro loco di Turri, col sostegno del Comune, a proporre domenica scorsa la mietitura tradizionale con la falce, la raccolta dei covoni con mietitori e spigolatrici in abiti tradizionali e la colazione contadina. "Abbiamo proposto un programma ridotto, ma abbiamo voluto comunque non far saltare la manifestazione. Sono le nostre tradizioni", ha detto il presidente della Pro loco di Turri Paoletto Atzeni.

Domenica 14 luglio toccherà all'associazione Manu Pigada di Tuili. Il suo presidente Gianni Pianti ha annunciato: "Anziani e giovani alle 6 nella località Perdu Canceddu mieteranno il grano con la falce, poi alle 9,30 la colazione tipica contadina e trasporto dei covoni nell'aia, dove alle 16,30 inizierà la trebbiatura tradizionale con i cavalli".

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...