CRONACA SARDEGNA - MEDIO CAMPIDANO

san sebastiano

Segariu, il falò brucia a fine di bene

Il rito è stato l'occasione per raccogliere fondi per acquistare una nuova ambulanza
il fal a segariu (foto a pintori)
Il falò a Segariu (Foto A.Pintori)

A Segariu si è acceso il falò in onore di San Sebastiano anche per raccogliere fondi per l'acquisto di una nuova ambulanza.

Nel paese della Marmilla si è rinnovato il rito della raccolta della catasta di tronchi e poi della sua accensione in onore del santo martire delle arance.

Ma quest'anno la manifestazione è stata accompagnata da un fine solidale molto importante per la comunità.

Lo ha spiegato il sindaco Andrea Fenu: "Dopo alcuni anni di assenza un gruppo spontaneo ha costituito il comitato per l'organizzazione della festa di San Sebastiano col sostegno del Comune. Dopo un pomeriggio di animazione per grandi e piccoli, lo stesso comitato ha proposto una cena per raccogliere fondi per l'acquisto di una nuova ambulanza, legata al progetto di costituzione nel nostro paese di un'associazione di volontariato".

Il primo cittadino di Segariu non ha nascosto la sua soddisfazione: "Sono orgoglioso per le tante persone che hanno organizzato in modo impeccabile l'iniziativa. Il progetto della nuova associazione di volontariato sarà sostenuto dalla nostra amministrazione". Alla festa hanno collaborato tutte le associazioni di Segariu. "A dimostrazione, appunto, che quando una comunità collabora si raggiungono risultati eccezionali", ha chiuso il sindaco.

© Riproduzione riservata

COMMENTI


UOL Unione OnLine

Più Letti
Loading...
Caricamento in corso...